Home > Comune > Iscrizioni aperte per Esperienze Forti 2017

Iscrizioni aperte per Esperienze Forti 2017

esperienze forti 2017

Esperienze forti, aperte le iscrizioni per l’edizione 2017 del progetto sociale dedicato ai giovani che vogliono mettersi alla prova.

L’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Sovizzo, in collaborazione con il CEIS e grazie all’adesione di associazioni ed enti del territorio, organizza l’edizione 2017 di “Esperienze Forti”, il programma estivo di attività socialmente utili per ragazzi dai 15 ai 23 anni.

Per conoscere meglio il progetto e per la raccolta di iscrizioni la dott.ssa Valeria Carli, operatrice di riferimento del progetto, sarà a disposizione per due incontri nella Biblioteca Civica: LUNEDÌ 22 MAGGIO dalle ore 17.00 alle 19.00 e MERCOLEDÌ 24 MAGGIO dalle ore 16.30 alle 18.30.

Esperienze Forti è un’opportunità per i giovani di mettersi in gioco, mettere alla prova le proprie capacità e dedicare un po’ di tempo della pausa estiva a fare qualcosa per gli altri. Da metà giugno fino a metà settembre i ragazzi tra i 15 e i 23 anni potranno confrontarsi con le diverse realtà di Sovizzo che si occupano di sociale o di cultura.

Per aderire basta scaricare il modulo presente sul sito del Comune, www.comune.sovizzo.vi.it, compilarlo con i dati richiesti e portarlo in Biblioteca o inviarlo all’indirizzo biblioteca@comune.sovizzo.vi.it, il termine ultimo per la presentazione delle iscrizioni è MERCOLEDÌ 31 MAGGIO. Per programmare la partenza dell’attività si invitano gli iscritti a prendere parte all’incontro il programma VENERDÌ 9 GIUGNO alle ore 18.00 presso la Sala Conferenze del Comune.

A tutti gli iscritti che parteciperanno alle attività in programma verrà rilasciato un certificato di partecipazione accompagnato da una lettera di spiegazione del programma da presentare alla propria scuola, entrambi ritirabili GIOVEDÌ 28 SETTEMBRE dalle ore 18.00 presso la Sala Conferenze del Comune.

“Il progetto è stato pensato come un’occasione per i giovani di Sovizzo di mettersi in gioco – dichiara l’Assessore alle Politiche Giovanili Sara Ruffini -. Passare un’estate diversa dal solito, a contatto con il territorio e il suo impegno associativo, farà crescere nei giovani cittadini la consapevolezza dell’importanza di impegnarsi nel sociale e nella vita della comunità. La cartina tornasole della validità di questa iniziativa è la risposta positiva sia livello di partecipazione che di entusiasmo dei ragazzi che hanno preso parte alla scorsa edizione”.

You may also like
Natale, tempo di… Tennis!
Natale Alpino
Auguri di buon Natale Alpino!
Mercatini di Natale
Appuntamento con i Mercatini di Natale 2017
Domenica a teatro con Pirandello e il cortometraggio “Come una Rosa”