Home > Ambiente > Ecocentro comunale sempre più “accogliente”

Ecocentro comunale sempre più “accogliente”

ecocentro

Si allunga la già corposa lista dei rifiuti conferibili presso l’ecocentro comunale di via Primo Maggio.

Dal mese di gennaio è infatti possibile per le utenze private conferire presso l’ecocentro i pneumatici usati, privi del cerchione e di esclusiva provenienza domestica.

Questa novità va ad aggiungersi alla possibilità di conferimento degli abiti usati nei cassonetti appositamente dedicati, attiva da qualche mese.

Nella lista dei rifiuti che è possibile conferire da parte di utenze private troviamo:

Carta, cartoni e contenitori in tetra-pak, imballaggi in vetro, imballaggi in plastica e lattine, verde e ramaglie, ferro, legno, beni ingombranti e voluminosi, pile e batterie esaurite (al nichel, cadmio, ecc.), medicinali scaduti, contenitori vuoti di sostanze tossiche “T” e infiammabili “F”, vernici, inchiostri, adesivi e resine di provenienza domestica, beni durevoli per uso domestico (frigoriferi, lavatrici, tv, pc, stampanti, fax, ecc.), accumulatori al piombo da veicoli a motore auto/moto, cartucce per stampa e toner esauriti, inerti da piccole demolizioni domestiche (miscugli di cemento, mattoni, mattonelle, ceramiche, tegole, ecc.), oli vegetali e animali, scarti di oli minerali, tubi fluorescenti e sorgenti luminose ai vapori di sodio.

 

Gli orari di apertura al pubblico dell’ecocentro comunale sono:

Da marzo a novembre

LUN e MERC dalle 15,00 alle 18,30

SAB dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,00 alle 18,00.

Da dicembre a febbraio

LUN e MERC dalle 15,00 alle 18,00

SAB dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,00 alle 17,00.

Leave a Reply